venerdì 17 febbraio 2017

Il figlio di Liam Gallagher: "Amo i Nirvana, voglio fare l'attore. Il sogno? Spassarmela e non avere rimpianti"

Non dev'essere semplice sopportare il peso di chiamarsi Lennon. Figuriamoci se poi ti chiami Lennon Gallagher, ma il ragazzo ha stoffa. Folte sopracciglia, occhi blu e spavalderia del padre. Lennon Gallagher, classe 1999, è il primogenito dell'ex frontman degli Oasis. Nato dalla relazione con Patsy Kensit, il ragazzo sogna di fare l'attore, ma per ora fa il modello. A gennaio ha fatto il suo debutto sulla prestigiosa passerella di Topman e in un tweet il padre si era detto fiero di lui. Ha l'età dalla sua, Lennon, e il mondo ai suoi piedi. La rivista i-D lo ha incontrato.

Fonte: Lennon Gallagher is your new teen heartthrob, i-d.vice.com - traduz. oasisnotizie 

Con cosa sei alle prese al momento?

Sono al college, ora sto facendo gli A-Level (gli ultimi due anni opzionali della scuola superiore, dai 16 ai 18 anni, ndr), ma sì, sto provando a fare nello stesso tempo il modello e il mio dovere al college. 

Come sta andando?

La mia insegnante è molto comprensiva. Stiamo facendo funzionare le cose astutamente.

Quindi hai sempre voluto fare il modello? 

L'opportunità si è presentata e l'ho proprio colta. Originariamente volevo essere un attore e diciamo che lo voglio ancora, ma al momento sfilare è la cosa che sento sia giusta. 

Oh, davvero? Come mai l'attore?

Sono cresciuto con mia madre che era un'attrice. E mio padre è un musicista, ma recitare è sembrato qualcosa che volevo fare di più. Mi piace proprio stare di fronte alla cinepresa, per quanto possa suonarti sfacciato.

Allora raccontami della tua prima esperienza da modello.

In realtà ero con Katie Grand, mi ha fotografato per il numero di LOVE di settembre. Sostanzialmente devo tutto a Katie, mi ha dato quell'opportunità e mi ha detto che mi avrebbe aiutato ad imparare i trucchi del mestiere.

Ti è venuto naturale la prima volta?

No, ero proprio agitato. All'inizio non sapevo se stessi facendo la cosa giusta. Pensavo di aver fatto tutto male, ma dopo è andata bene.

E il tuo debutto in passerella? Com'è stato?

Di nuovo: ero fottutamente agitato. Avevo fatto altri casting in cui le scarpe avevano tacchi veramente alti e avevo il terrore di rendermi ridicolo, ma lo show di Topman è filato proprio liscio. Me la sono goduta. Be', non mi sono proprio goduto la musica, ma questa è un'altra storia.

Aha. Parlando di musica, è uno dei tuoi interessi?

Nah. Cioè mi piace ascoltare musica, ma non penso che la farò a breve.

Che tipo di musica ti piace?

Mi piacciono tutti i tipi di musica, dall'hip hop al rock psichedelico anni '60.

Da ragazzino di chi eri fan? Quali poster hai sui tuoi muri?

Be', i poster sui muri non mi erano consentiti. Mia madre non voleva che li rovinassi.

Haha, e il blu tack (sorta di nastro adesivo, ndr)?

Sì, esattamente. Quindi dovevo celarli nel mio armadio e guardare le mie band preferite ogni volta che mi vestivo. Sto scherzando, non è mai successo, ma ho perso l'occasione però: a tutti i miei amici erano concessi i poster. 

Se potessi tornare indietro nel tempo, chi ci sarebbe lassù?

Oooh, probabilmente metterei i Velvet Underground, i Beatles, i Rolling Stones, gli Stone Roses e i Nirvana. I Nirvana sono davvero grandi per me, amo i Nirvana.

Aspetta, sul braccio hai la scritta "Memes per tutta la vita"? 

Per quanto possa sembrare imbarazzante, sì, ce l'ho.

Vuoi parlarne? Non è un vero tatuaggio, giusto?

L'ho scritto quando ero annoiato in classe. Se fosse vero penso che mia madre mi avrebbe ripudiato. Memes per tutta la vita. 

Onestamente è un tatuaggio fatto piuttosto male ...

Potrebbe essere un nuovo stile, come se potessi tatuarti i meme e io potessi essere una pagina Tumblr vivente e ambulante.

Ti piace quella roba lì?

No, non mi piace proprio quella roba lì. Ho solo Facebook, Instagram e Snapchat.
 
Quindi ci sei piuttosto preso. 

Non sono proprio preso da Vine o Twitter né da niente. So che è una cosa così popolare, ma mi sento in ritardo.

Quindi è recitare il sogno? Sei proprio superpreso dal cinema?

Sì, lo è. Sono proprio preso dal cinema. Sono cresciuto guardando film con mia madre. Quindi è lei la responsabile di questo mio gusto in fatto di film. Anche recitare a teatro suona proprio figo, mi piacerebbe molto farlo, ma il punto focale è recitare nei film. Voglio proprio vedermi nei tipi di film con cui sono cresciuto, come Scarface, molti film di Scorsese. Comincerei con Pingu e Thomas the Tank Engine e poi mia madre mi farebbe passare la voglia di fare Scarface.

Ho visto Basic Instinct molto prima di essere "pronto" per vederlo.

È quello con quella scena in cui Sharon Stone accavalla le gambe e non indossa nulla? Voglio proprio vederlo.

C'è anche una scena in cui lei scopa con un tizio e lo colpisce a morte con un punteruolo da ghiaccio. Scusa, te l'ho spoilerato!

Devo vedere questo film.

Allora su cosa hai gli occhi per il futuro? C'è qualcosa di particolare che pensi sarebbe davvero figo fare?

Mi piacerebbe molto fare una campagna pubblicitaria per Burberry. Spero di poterne fare una un giorno. Inoltre mi piacerebbe molto vivere a New York. Mi piacerebbe molto fare lì l'università. Ho frequentato dei corsi di recitazione a New York tre anni fa, alla Guildhall School, sotto la guida di Patsy Rodenburg. Avevo tipo 15 anni, ma c'era anche molta gente di età più grande, il che è stato proprio figo.

Oltre alla scuola e alla carriera da modello, cos'altro ti appassiona? Cioè da cosa altro sei preso nei weekend? Li trascorri a letto o facendo feste in casa o da amici?

Di solito mi piace uscire con i miei amici. Fare delle festicciole con i miei amici. Andare a cazzeggiare a casa delle persone. Questa domenica io e mia madre stiamo andando a pranzare con la mia ragazza.

Ti piace questo lato dell'attività di modello? Tutta la cosa interviste/pubblicità?

Sì, mi piace proprio farle. Cioè intendo che non sono proprio bravo a rispondere alle domande.

Io non penso di essere bravo a farle. Parlando di domande, però, questa è l'ultima e fa alquanto rabbrividire, ma quali sono le tue speranze e i tuoi sogni per il futuro?

Non lo so, solo di avere una vita sicura e stabile. So che suona un po' annacquato, ma voglio solo spassarmela e non avere rimpianti.

È questo che dovresti farti tatuare sul braccio.

Haha esattamente, ma scritto male. 

Fonte: Lennon Gallagher is your new teen heartthrob, i-d.vice.com - traduz. oasisnotizie

giovedì 16 febbraio 2017

Due premi per gli Oasis agli NME Awards: miglior film e migliore ristampa

Gli Oasis fanno incetta di premi agli NME Awards 2017. La band dei fratelli Noel e Liam Gallagher, scioltasi quasi otto anni fa, continua a riscuotere successi. Ieri sera, nella cerimonia di consegna dei riconoscimenti, tenutasi a Londra, sono stati assegnati alla band i premio Best Music Film per Oasis:Supersonic, il docufilm diretto da Mat Whitecross, e il premio Best Reissue per la ristampa di Be Here Now.

Ricordiamo che Oasis:Supersonic esce in DVD con sottotitoli in italiano il 22 febbraio. Speriamo con una traduzione italiana migliore di quella - a tratti improponibile - vista al cinema qualche mese fa ...

Qui la lista completa dei vincitori



martedì 31 gennaio 2017

Liam Gallagher, diffusa online la presunta tracklist del nuovo album

Circolano nuove voci sul disco di Liam Gallagher, che, come dicevamo, dovrebbe uscire ad aprile. Questa volta i rumor riguardano la tracklist del nuovo album dell'ex Oasis. Va da sé che si tratta di  ipotesi non confermate, ma stavolta potrebbe esserci qualche elemento di maggiore plausibilità. 

Secondo quanto scoperto da un utente del noto forum Live4Ever, che dal 2004 riunisce i fan più sfegatati dei fratelli Gallagher, sul sito della ASCAP, la American Society of Composers, Authors and Publishers, una sorta di SIAE statunitense, sarebbero già registrate a nome "Liam Gallagher" alcuni nuovi brani, che sarebbero assegnati alla Warner/Chappel Music. Si tratta di queste canzoni:
- All I Need
- All My People
- Anything's Possible
- Bold
- Eh La
- Greedy Soul
- Never Wanna Be Like You
- No One Loves Like You Do
- Universal Gleam
- When I'm In Need
- You Better Run
Come si nota dalla lista, ci sono, accanto a titoli già noti, nuovi titoli mai sentiti prima. Tra questi, però, ci sarebbero delle conferme: Greedy Soul e Bold, per esempio. Mesi fa Liam dichiarò in varie interviste di aver scritto due canzoni così intitolate. 

Attenzione, infine, a non fare confusione con i brani di un omonimo del cantante di Manchester, un cantante folk che usa il nome Liam Gallagher. Anche i suoi brani figurano sul sito dell'ASCAP e sono riportati qui.

----------
ALLEGED TRACKLIST FOR LIAM GALLAGHER'S SOLO ALBUM HITS THE NET

As written by an user from the well-known Oasis forum Live4Ever, the ASCAP (American Society of Composers, Authors and Publishers) website includes a list of new tunes which could be new unreleased songs by Liam Gallagher. They should be assigned to Warner/Chappel Music.

These are the songs

- All I Need
- All My People
- Anything's Possible
- Bold
- Eh La
- Greedy Soul
- Never Wanna Be Like You
- No One Loves Like You Do
- Universal Gleam
- When I'm In Need
- You Better Run

New songs called Greedy Soul and Bold were mentioned in recent interviews by Liam Gallagher himself.

Here's what the user from Live4ever wrote a few hours ago.

"There's another guy who goes by the name Liam Gallagher and names his songs to sound like they came from Ourkid Liam Gallagher. You can also look up all his songs on ASCAP.

mobile.ascap.com/aceclient/AceWeb/#ace/writer/499890176/GALLAGHER LIAM
These songs are the ones attributed to 499890176, which are not by 'our' Liam.

mobile.ascap.com/aceclient/AceWeb/#ace/writer/267033963/GALLAGHER LIAM
This is the account of our Liam, and yes, there are new titles in there. Note: New songs are assigned to Warner Chappel."


venerdì 27 gennaio 2017

La figlia di Noel Gallagher: "Wonderwall? Non riesco più ad ascoltarla"

Anais Gallagher, figlia di Noel, ha rivelato alla rivista NME di non riuscire più ad ascoltare la celeberrima Wonderwall, celeberrima hit degli Oasis. 

La ragazza, che compie 17 anni proprio oggi, ha detto: "Amo veramente la musica di mio padre più di ogni altra cosa. Ascolto sempre a tutto volume in camera mia Oasis e Noel Gallagher's High Flying Birds, ma sono cresciuta con i ragazzi a scuola che mi prendevano in giro e mi urlavano in faccia le parole di Wonderwall. E ancora oggi è un qualcosa che piace fare anche agli adulti dopo aver bevuto qualche drink". 

"Ero a Manchester quest'estate con i miei compagni. Alcuni tizi al pub mi hanno riconosciuta e quindi mi hanno fatto le serenate con Wonderwall. Non riesco più ad ascoltarla". 

Quando le è stato chiesto quale sia la sua canzone ideale per un karaoke, Anais ha risposto: "Non sono proprio il tipo da karaoke, ma se dovessi scegliere qualcosa probabilmente sceglierei Parklife dei Blur, tanto per essere ironica".

Fonte: NME

martedì 24 gennaio 2017

"Liam Gallagher ha provato dal vivo le nuove canzoni. Anche Listen Up e Don't Go Away in scaletta"

L'indiscrezione è come al solito da prendere con le molle, provenendo da una fonte ufficiosa, ma vale la pena di riferirla. Il fan tedesco che in questi giorni ha svelato alcuni dettagli del nuovo disco di Liam Gallagher e dei programmi futuri dell'ex Oasis ha fatto oggi nuove rivelazioni, ancora una volta su Live4ever, noto forum statunitense dedicato alla band di Manchester. 

Il fan rivela che oggi ha assistito ad una prova dal vivo di Liam Gallagher e della sua band cui erano invitati pochi intimi. Sostiene che alla prova fosse presente Richard Ashcroft, che qualche giorno fa ha dichiarato che quest'anno si esibirà con Liam

Queste le canzoni che avrebbe cantato Liam (lo ripetiamo, sono solo indiscrezioni da prendere con le pinze): tre nuovi pezzi, My Big Mouth, D'You Know What I Mean?, Stand by Me, Don't Go Away, Listen Up (in tonalità più bassa), Flick of the Finger, Evil Eye, Bring It On Down, The World's Not Set in Stone, Born on a Different Cloud, Four Letter Word e alla fine un pezzo di Whatever. 

A German fan reveals he attended a live rehearsal by Liam Gallagher and his band earlier today. Liam performed in front of an small crowd. According to what this fan wrote on the famous Oasis forum Live4ever, Liam sang three new songs and My Big Mouth, D'You Know What I Mean?, Stand by Me, Don't Go Away, Listen Up (in lower key), Flick of the Finger, Evil Eye, Bring It On Down, The World's Not Set in Stone, Born on a Different Cloud, Four Letter Word, plus bits of Whatever at the end. Apparently, Richard Ashcroft was there.

LIKE US ON FACEBOOK


LinkWithin

Related Posts with Thumbnails